Lo studio

Avvocato Claudia Caradonna

Avvocato Caradonna - Concorsi pubblici

L’avvocato Claudia Caradonna ha maturato una notevole esperienza professionale nel campo del diritto amministrativo, con particolare riguardo ai ricorsi inerenti l’accesso ai concorsi nelle forze dell’ordine (Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza, Esercito, Aeronautica, Marina Militare), nonché l’accesso a concorsi pubblici banditi dal Ministero della Giustizia, dal Ministero della Difesa, dal Ministero dell’Interno, dal Ministero dell’Economia e Finanza, dal Ministero dell’Istruzione e dal Ministero dell’Università e della Ricerca e nei ricorsi relativi ai trasferimenti ex art. 398 R.G.A. , ex art. 42bis L. 151/2001, agli avanzamenti di carriera, al riconoscimento della causa di servizio e questioni affini.

Tra le materie di sua competenza rientrano, altresì, il diritto dei Contratti Pubblici, il diritto degli Appalti Pubblici, il diritto degli Enti Locali, il diritto Elettorale, il diritto Costituzionale, il diritto dell’Edilizia, il diritto Urbanistico ed il diritto Regionale.

Ha collaborato con lo studio dell’Avv. Francesco Leone, occupandosi prevalentemente di ricorsi individuali e ricorsi collettivi in ambito nazionale con particolare riferimento alle tematiche inerenti il numero chiuso per l’accesso alla Facoltà di Medicina e Chirurgia, gli Esami di Stato e gli Esami d’Abilitazione.

Esperta di diritto scolastico e diritto del lavoro, ha collaborato con una delle principali associazioni professionali del Comparto Lavoratori Istruzione Scolastica, assistendo il personale docente, il personale ATA e della Dirigenza Scolastica.

Si occupa, altresì, della tutela degli aspiranti docenti, della questione dell’inserimento in GaE dei diplomati ITP e dei diplomati magistrale ante 2001/2002, degli abilitati all’estero e delle questioni inerenti il riconoscimento del titolo in Italia, dei neolaureati che intendono accedere all’insegnamento, degli insegnati precari della scuola e della stabilizzazione, dei docenti delle cc.dd. “scuole paritarie e della loro parificazione agli altri colleghi, nonché del personale ATA.

Si occupa, infine, delle questioni legate all’esame di abilitazione forense, al rimborso per gli anni di specializzazione in medicina ed alle questioni legate all’ottenimento ed al diniego dei contributi europei per l’esercizio dell’attività agricola ed imprenditoriale.

Ha curato numerose pubblicazioni partecipando al gruppo di redazione della RAS (Rassegna Amministrativa Siciliana), rivista trimestrale di giurisprudenza e legislazione della Regione Siciliana.

Si occupa della massimazione di sentenze e della redazione di notizie per il quotidiano on line di informazione giuridica NORMA.

Formazione

Laureata in giurisprudenza con lode nell’ottobre del 2008 presso l’Università degli Studi di Palermo con una tesi multidisciplinare in diritto civile e diritto successorio (relatore: Prof. Alfredo Galasso).

Inizia l’attività professionale nell’ottobre del 2008 presso lo studio del Prof. Avv. Giovanni Pitruzzella collaborando con l’Avv. Francesco Stallone, co-fondatore del predetto studio.

Abilitata all’esercizio della professione forense nel 2011, è attualmente iscritta all’Albo degli Avvocati di Palermo.

E’ iscritta nell’elenco degli avvocati che hanno completato il Corso Regionale di Alta Formazione in diritto antidiscriminatorio, limitato a 135 legali in tutta la Sicilia, organizzato dall’Ufficio della Consigliera Regionale di Parità e dalla Rete dei Comitati per le Pari Opportunità degli Ordini degli Avvocati di Sicilia.

Fiduciario della Sezione di Palermo dell’Associazione Nazionale Giustizia Militare, che ha come scopo principale quello di diffondere la conoscenza della materia giuridico militare, rappresentare gli interessi del personale militare in congedo, dei professionisti forensi e degli ufficiali del disciolto Corpo della Giustizia Militare nel quadro delle leggi della Repubblica Italiana, nell’interesse della Nazione e della Giustizia, come nell’articolo 12 del previgente ordinamento professionale forense.

Socio fondatore dell’Associazione dei Giuristi Siciliani (AGIUS), è stata membro del direttivo, curando l’organizzazione di eventi formativi e partecipando in prima persona quale relatrice in svariati convegni sui Contratti Pubblici, sugli Appalti Pubblici e sul diritto Urbanistico e Regionale.

Competenze professionali

Settori di competenza in diritto amministrativo, sia in ambito giudiziale che stragiudiziale:

– pubblici concorsi

– pubblico impiego

– scuola

– università

– forze armate

– appalti e gare pubbliche

– finanziamenti europei

– autorizzazioni e concessioni

– sanità

– sanzioni amministrative

– beni storici e artistici, beni demaniali, ambiente

– edilizia e urbanistica

– contenzioso elettorale

Settori di competenza in diritto del lavoro:

– stabilizzazione dei precari

– scatti di anzianità e ricostruzione di carriera

– trattamento di fine rapporto

– scuola

– controversie retributive e previdenziali

– mobilità e trasferimenti

– procedure di licenziamento collettivo e individuale